ASRock Fatal1ty Z97X Killer/3.1 | Recensione

Nessun commento

Nei mesi precedenti, abbiamo avuto modo di provare componenti di ASRock, azienda taiwanese specializzata nella produzione di schede madri, e oggi ci ritroviamo con un esponente della serie dedicata ai videogiocatori. Come ben sappiamo si tratta della linea Fatal1ty, nome che tutti noi abbiamo già sentito come nickname del famosissimo giocatore Jonathan Wendel.ASRock Fatal1ty Z97X Killer/3.1 | Recensione Oggi, abbiamo il piacere di recensire una scheda madre di fascia entry-level da Gaming (molto consigliata per chi vuole farsi una buona macchina da gioco senza spendere un esagerazione): sul banco di prova, la ASRock Fatal1Ty Z97X Killer/3.1.  Non mi resta che augurarvi buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

ASRock Fatal1Ty Z97X Killer/3.1

"Una scheda orientata a chi vuole tutto sulla propria mainboard: la ASRock Fatal1Ty Z97X Killer/3.1 ha la soluzione in tutto. Dal supporto ad una vasta lista di CPU, alla possibilità di montare Ram a 3200 MHz, ai connettori M.2 o USB 3.1 con una velocità di ben 10GB/s."

Pro

  • USB 3.1 (10 Gbps di velocità)
  • Colori molto accesi e tamarra al punto giusto
  • Supporto a tutte le CPU 1150, comprese le Broadwell

Contro

  • Prezzo elevato per la versione con USB 3.1
  • Nessun Debug Monitor
  • Nessun tasto accensione/spegnimento o reset sulla Mainboard

Breakdown

  • 100%
Francesco Faiano

Autore

Francesco Faiano

Francesco Faiano, da molti conosciuto come Ciccio290, da molti anni ha una passione per i PC che l’hanno portato a imparare tante cose su di essi e a maneggiarne sempre di più. Le parole chiave per un PC? Eleganza ed unicità. La sua visione dell’informatica lo ha spinto a buttarsi nel modding più sfrenato, grazie al quale alcune delle sue “opere” sono state esposte in fiere dedicate al gaming e all’informatica. Uno degli svalvolati presenti sul canale di YouTube, con l’amore smodato per Bioshock, in particolare Infinite.

Commenti su questa Recensione