Sapphire Radeon R9 390X Tri-X 8GB | Recensione al day one

Nessun commento

Ci siamo! Dopo 2 anni di attesa AMD ha rilasciato una serie di “nuove” GPU, e oggi Sapphire ci da modo di recensire il modello di punta di una delle due lineup annunciate all’E3 2015. Non parliamo delle Fury, basate su GPU Fiji, che vedranno il lancio a fine mese, ma della serie Rx 300.

Sapphire Radeon R9 390X Tri X 8GB | Recensione al day one

Come vedrete, la serie Rx 300 è un refresh della precedente serie Rx 200, e oggi sul banco di prova abbiamo la R9 390X Tri-X, con ben 8GB di GDDR5.

Il verdetto di ReHWolution

Sapphire Radeon R9 390X Tri-X 8GB

"Una scheda che rende pan per focaccia alla concorrenza, con un prezzo più aggressivo e features esclusive: la Sapphire Radeon R9 390X Tri-X 8GB presenta un look tutto nuovo e prestazioni superiori alla generazione precedente. Di fronte a voi, la scheda video più veloce di AMD, almeno fino al lancio delle VGA serie Fury."

Pro

  • Ideale per 1440p
  • Design elegante e più sobrio rispetto alla generazione precedente di VGA Sapphire
  • Costa meno della scheda che va a sostituire

Contro

  • Consumi superiori alla concorrenza

Breakdown

  • 100%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione