Reeven Okeanos RC-1402 CPU Heatsink | Recensione

Nessun commento

Reeven non è certo un nome noto, nell’ambiente dei sistemi di raffreddamento, ma essendo una sussidiaria del gigante Scythe, famoso in tutto il mondo soprattutto per le Gentle Typhoon (ventole che hanno segnato la nostra prima recensione, nel Marzo 2013), non ci si può aspettare che un prodotto dalle prestazioni elevate.

Reeven Okeanos RC 1402 CPU Heatsink | RecensioneBruciando subito tutte le tappe, andremo oggi a recensire il top di gamma dell’azienda, l’Okeanos (nome greco per Oceano), identificato dal seriale RC-1402 e caratterizzato da una configurazione simile a quella di Noctua con l’NH-D14: doppia torre e ventole da 12 e 14 cm. Senza ulteriori indugi, proseguite alle prossime pagine per l’analisi completa, buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Reeven Okeanos RC-1402 CPU Heatsink

"Un dissipatore dalle performance discrete, ma lontano dalla perfezione: il Reeven Okeanos RC-1402 è un heatsink dual-tower che ha tanto da imparare e non molto da insegnare."

Pro

  • Ingombro ridotto per un dissipatore dual-tower/dual-fan
  • Materiali di ottima qualità

Contro

  • Estetica migliorabile
  • Prestazioni non adeguate alla fascia di prezzo
  • Sistema di montaggio da migliorare

Breakdown

  • Voto finale 70%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione